BUSATTI

alta risoluzione prodotto Busatti 2
 

Parlare della ditta Busatti di getto non è cosa semplice, approcciarsi ad una azienda che ininterrottamente produce tessuti dal 1842 impone un attimo di riflessione, considerando che i Busatti erano già in Anghiari dalla metà del 1700 come fornai e commercianti. Forse più intrigante sarebbe il parlare della famiglia Busatti, delle sventure che l’anno quasi soverchiata e dei tanti momenti fecondi e sereni che ne hanno fatto un punto fermo della Valle del Tevere. Il fatto che ci sia stata continuità di gestione dell’attività senza interruzioni senza fallimenti senza chiusure rappresenta un fatto rarissimo nello scenario industriale. I Busatti sono industriali dal 1903 e se questo è un fatto abbastanza comune in Brianza diventa una rarità in Toscana. Questa continuità generazionale (siamo ormai giunti alla ottava generazione) ha portato ad un affinamento del gusto e della sensibilità.  Si è realizzato uno straordinario intreccio di esperienze ed un assorbimento  dell’ambiente e della cultura Toscana  che si sono meravigliosamente riverberati nei prodotti.  Così i tessuti con le tinte naturali hanno spesso la tenuità dei virgulti dei vigneti del Chianti, il grigio-argento delle scorze degli olivi, il verde cupo delle foreste casentinesi, o l’azzurro cobalto dei cieli del Beato Angelico. Molti dei tessuti più importanti pescano direttamente dal Rinascimento Italiano dove è quasi blasfemo aggiungere o togliere qualche cosa. Con questi fondamenti l’azienda che vive e prospera in Toscana non poteva avere  una portata banale ed ora, seppur piccola, gode di un respiro internazionale che la vede da ormai 25 anni in mercati come gli Stati Uniti ,la Germania e l’Australia. Tradizione , innovazione e la capacita’ di seguire ogni fase e ogni passaggio produttivo sono la nostra forza; con il connubio di macchine antiche e moderne ,tecniche vecchie e innovative portiamo nel mercato dal canovaccio alla tenda, dalla tovaglia al copriletto, dal lenzuolo al tessuto a metraggio. 

  La Busatti srl nasce come tessitura circa 170 anni fa in Anghiari, Toscana. Pur mantenendo un livello qualitativo elevato e fibre naturali nella lavorazione, ha dedicato uno dei suoi stabilimenti a macchinari d’avanguardia per rispondere alle più diverse esigenze di mercato. A oggi nella sede storica di Anghiari telai a navetta della prima e seconda Rivoluzione Industriale ancora producono trame dal sapore antico, mentre telai di ultima generazione (l’ultimo acquisto risale a fine 2016) rispondono ai mercati più esigenti con altezze e design innovativi.  

Lo studio di nuovi prodotti viene svolto rigorosamente all’interno della azienda tramite accurate ricerche e viaggi in tutto il mondo come fonte di ispirazione, si concretizza in disegni realizzati con programmi CAD dai nostri designer. La Busatti guarda al futuro negli strumenti da utilizzare durante il ciclo produttivo e di creazione mantenendo una caratterizzazione umana e partecipativa nel rapporto con i propri collaboratori.  

Le fibre sono lino, cotone, canapa e lana, non si utilizzano fibre sintetiche. Il nostro tessuto è utilizzato per lo più per l’arredo di ville, loft, casali e boutique hotel. In minor casi per l’abbigliamento. Spesso si realizzano forniture con design indicati specificatamente dal cliente. La nostra clientela oltre che privata si sviluppa in boutique di arredamento e/o distribuzione di livello (es. Williams Sonoma).  

Paesi dove siamo maggiormente presenti oltre all’Italia: Stati Uniti, Germania, Australia, Russia. 

 

Your browser is out of date. It has security vulnerabilities and may not display all features on this site and other sites.

Please update your browser using one of modern browsers (Google Chrome, Opera, Firefox, IE 10).

X